Albinea e la sua storia

Il Comune di Albinea

Albinea Ŕ un comune in provincia di Reggio Emilia, in Emilia Romagna, che conta circa 8000 abitanti. Il suo territorio sorge tra l'alta pianura e le prime colline dell'Appennino reggiano, ad un altitudine media di 166 metri sul livello del mare.
Distante circa 10 km dal capoluogo della regione, Albinea Ŕ un interessante localitÓ, circondata da bellezze naturalistiche ed edifici storici ad artistici di rilievo.

Siti

La zona di Albinea era giÓ abitata fin dall'epoca preistorica, ma il primo documento in cui viene citato il comune risale all'898, anno nel quale Ottone II, Imperatore, affid˛ il paese alla giurisdizione della chiesa di Reggio Emilia.
Successivamente, l'area di Albine venne insediata dai Fogliari, e poi dai Manfredi, che unificarono le frazioni di Borzano, Montericco ed Albinea in un unico territorio. Dal 1797 al 1805 Albinea fu annesso al comune di Reggio Emilia, e nel 1859 un decreto ne ripristin˛ l'autonomia, comprendendo anche Borzano e Montericco.

A Portata di Mouse

L'economia di Albinea si Ŕ basata per molti anni sull'agricoltura, favorita da particolari condizioni climatiche e fertilitÓ dei terreni, che hanno permesso la coltivazione dell'olivo e di importanti vigneti, che producono ancora oggi il conosciuto 'Lambrusco'.
Sviluppato anche il settore dell'artigianato e dell'industria, e negli ultimi anni Albinea sta prendendo piede come meta turistica.


Offerte Hotel